Ponticelli, donna uccisa a coltellate e sorella ferita: nipote fermato sul tetto

Il 39enne sospettato, alla vista dei carabinieri, ha gettato l’arma ed è stato immobilizzato. Vittima una 61enne

Omicidio nella periferia est di Napoli. Una 61enne è stata ammazzata a coltellate e la sorella 71enne ferita in un’abitazione di Ponticelli. Fortemente sospettato un nipote della vittima, rintracciato dai carabinieri che lo hanno bloccato sul tetto di un palazzo poco distante. Alla vista dei militari ha gettato l’arma ed è stato immobilizzato. L’uomo è un 39enne agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. E’ stato condotto in caserma.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento