Le immagini di via Grottole: lastre trasportate senza copertura, rischio dispersione di fibre nell’aria

NAPOLI – Un cantiere comunale abbandonato da anni, ridotto all’ennesima discarica abusiva, dove giacciono anche lastre di eternit. Quando però si decidono a rimuovere i rifiuti pericolosi, non vengono adottate tutte le precauzioni. Accade in via Grottole a Pianura. La segnalazione arriva da Vincenzo Russo, attivista locale autore di numerose denunce sul degrado ambientale, a cui tempo fa incendiarono una roulotte. L’attivista ha scattato alcune immagini delle operazioni di messa in sicurezza, che non avrebbero però rispettato le misure di prevenzione ai rischi per la salute. Le lastre trasportate sul bobcat senza alcuna copertura, col rischio di disperdere le fibre di asbesto nell’atmosfera. Successivamente sono caricate su un camion, per essere trasferite da qualche parte.

(Foto Vincenzo Russo)
Pianura_amianto2_ildesk

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento