Inchiesta “Sole Facile”, estranei i punti vendita di Capaccio e Vallo della Lucania

Riceviamo e pubblichiamo la richiesta di rettifica e smentita dell’avvocato Luigi Cafaro, per conto della Cilento Supermercati Srl

Inchiesta Sole Facile, riceviamo una richiesta di rettifica e smentita dell’avvocato Luigi Cafaro, per conto della Cilento Supermercati Srl. Il legale precisa che la ditta “nulla ha a che vedere con le società coinvolte nell’inchiesta”. “Si precisa, a tal punto, che – afferma l’avvocato Cafaro – le sedi e\o punti vendita del Sole 365 correnti in Capaccio Scalo (SA) ed a Vallo della Lucania (SA) sono gestite autonomamente dalla società Cilento Supermercati Srl e che nulla hanno a che vedere  con l’inchiesta denominata dagli inquirenti “Sole Facile”- mentre di contro, nelle foto indebitamente pubblicate, è dato vedere il punto vendita di Capaccio appartenente ad esso Maurizio Puglisi ed assolutamente estraneo ed eterogeneo rispetto ai fatti in indagine), per cui si impone da parte delle rispettive redazioni dei quotidiani in indirizzo di rettificare e smentire tale tendenziosa e falsa notizia”. “Infatti – aggiunge il legale-, la acritica visione della decettiva fotografia è idonea a fomentare nell’animo del pubblico confusione e non consentiti accostamenti tra quanto in indagine e gli esercizi del Puglisi, che, si ripete, sono assolutamente estranei ed intangibili dalla alla inchiesta in corso”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest