Salerno, altro vergognoso video contro la docente del liceo Regina Margherita

Intervenire per tutelare l’immagine e la dignità di una donna, una lavoratrice, una docente. 

Gira su Youtube e sui social un altro vergognoso video che deride, umilia la professoressa del liceo Regina Margherita di Salerno. Nel filmato si vede uno degli studenti indossare il cappuccio della sua felpa, dirigersi verso verso la cattedra e poi piegarsi per colpire la stessa cattedra con la testa più volte.

Dunque, è stato diffuso un altro video che mortifica una lavoratrice dopo l’altro, condiviso, diventato virale denominato “Professoressa chiama Bassano” che evidenzia i comportamenti inaccettabili e inauditi da parte degli alunni  che hanno impedito alla docente di  completare l’appello.  La dirigente scolastica dell’Istituto Angela Nappi ha annunciato l’apertura di un’inchiesta. Un annuncio generico. Servono immediatamente provvedimenti disciplinari esemplari nei confronti degli alunni.  Bisogna intervenire per tutelare l’immagine e la dignità di una donna, una lavoratrice, una docente. Intanto, la Polizia postale indaga per fare chiarezza e  accertare  i responsabili della divulgazione dei filmati  con la professoressa derisa e offesa nella sua reputazione pubblica e scolastica.

                                                                                                                                           CiCre

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest