Napoli onora gli anarchici Sacco e Vanzetti: intitolata una strada nella Zona Est

 

Onorati due emigranti italiani ingiustamente condannati a morte

La Giunta comunale presieduta dal Sindaco de Magistris ha approvato la delibera con la quale viene individuata ed intitolata una strada a Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. La cerimonia di apposizione della nuova targa avverrà nelle prossime settimane. La strada è nel quartiere di San Giovanni a Teduccio ed era precedentemente denominata Traversa Colonnello Aubry.  Accusati ingiustamente di una rapina, gli emigrati anarchici italiani Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti vennero processati negli Usa e, in un clima antisindacale e xenofobo, condannati alla sedia elettrica. La sentenza venne eseguita a Charlestown il 23 agosto 1927.

                                                                                                                                          Ciro Crescentini

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento