Attentato a Parigi, 6 militari feriti: fermato sospetto

L’investimento a Levallois-Perret, nel dipartimento di Hauts-de-Seine alle porte della capitale francese. Gravi due soldati

Torna l’incubo terrorismo a Parigi. Un gruppo di militari dell’operazione antiterrorismo Sentinelle è stato investito da un’auto a Levallois-Perret, nel dipartimento di Hauts-de-Seine alle porte della capitale francese. La prefettura locale ha riferito che i feriti sarebbero almeno sei, due in condizioni gravi. Da quanto si apprende, però, nessun militare sarebbe in pericolo di vita.  Un uomo è stato fermato nel corso di un’operazione avvenuta sull’autostrada A16 , tra le città di Boulogne e quella di Calais. L’uomo fermato, il cui arresto è stato confermato dal premier Edouard Philippe, sarebbe rimasto ferito da alcuni colpi d’arma da fuoco, scrive BfMtv. Secondo quanto riferito da France Info, l’uomo era disarmato quando è stato fermato dalla polizia a bordo della Bmw, la stessa vettura usata nell’atacco di stamani, che risulta essere stata noleggiata. Anche un poliziotto è rimasto ferito nella sparatoria, ma è stato colpito da un proiettile vagante.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento