Procida ‘900, l’isola nel “secolo breve”

Il libro di Sergio Zazzera presentato martedì a Napoli presso la Fondazione Humaniter

Le vicende di Procida nel Novecento – il “secolo breve”, secondo la definizione iperbolica dovuta a Eric J. Hobsbawm – hanno trovato finora scarsa attenzione in termini di trattazione organica, sebbene proprio questa storia più recente si presenti particolarmente interessante, in quanto tendente a delineare in maniera marcata le caratteristiche attuali della società isolana contemporanea. Per parlarne diffusamente, martedì 15 maggio, alle ore 17.30, nell’aula “Massimo Della Campa” (4° piano) della Fondazione Humaniter (piazza Vanvitelli, 15, Napoli), sarà presentato il volume “Procida ‘900” di Sergio Zazzera (edizioni ADM). Ne parleranno con l’autore Franco Lista ed Elio Notarbartolo, coordina Enzo Colimoro. L’opera si accinge a ricostruire il poliedro degli avvenimenti che hanno segnato l’isola nel ventesimo secolo, pur con tutte le difficoltà che tale disegno implica.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest