Napoli, aprono i cantieri per il recupero del centro storico

Aumentano le strade interessate dai lavori del Grande Progetto centro storico Unesco.

Lunedì 4 dicembre è previsto l’inizio dei lavori del Lotto 1, con avvio da via Bartolomeo Capasso nei pressi del Grande Archivio,con interventi di sistemazione della pavimentazione rifacimentodeisottoservizi,razionalizzazione della rete fognaria e rifunzionalizzazione della pubblica illuminazione.

I lavori, il cui importo ammonta complessivamente a circa 6 milioni 500 mila euro avranno una durata prevista di 250 giorni e riguarderanno il recupero delle antiche pavimentazioni in basolato  e la sostituzione delle pavimentazioni in porfido, con pietra etnea;la  sostituzione e/o implementazione degli elementi di arredo urbano; l’integrazione di essenze arboree di nuovo impianto; l’illuminazione scenografica di alcuni monumenti;  miglioramento dell’accessibilità delle aree pedonali;  sostituzione e implementazione della cartellonistica turistica.

“Gli interventi previsti –  dichiarano gli Assessori Calabrese e Piscopo –  rilanciano e valorizzano la bellezza del nostro patrimonio culturale nella cornice del centro antico di Napoli e testimoniano l’impegno dell’amministrazione de Magistris per il Grande Progetto UNESCO. I lavori  contribuiranno al miglioramento della vivibilità dei residenti e dell’accoglienza turistica.”

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest

Lascia il tuo commento