La “Discesa del Quadro” della Madonna del Rosario di Pompei

Si rinnova domani l’appuntamento religioso nella Basilica di Pompei.

Domani, martedì 13 novembre torna l’appuntamento con la “Discesa del Quadro” della Madonna del Rosario di Pompei. La sacra tela, custodita all’interno della Basilica sarà fatta scendere dal Trono per essere posta davanti all’altare per la venerazione diretta. Si tratta di una ricorrenza molto importante per Pompei: in questo stesso giorno, nel lontano 1875, l’icona della Madonna del Rosario giunse dal Convento del Rosario di Porta Medina, a Napoli, nella cittadina mariana su un carro di letame guidato da Angelo Tortora, al quale il Beato Bartolo Longo aveva affidato la tela avuta in regalo da Suor Concetta de Litala. Da allora, nel corso degli anni, migliaia di devoti si sono recati qui in pellegrinaggio per baciare il dipinto. Le celebrazioni avranno inizio alle ore 6.00 con la recita del “Buongiorno a Maria”. Dalle ore 7.00 ogni ora, presso la Sala Luisa Trapani, raggiungibile attraverso il Piazzale San Giovanni XXIII, sarà celebrata la Santa Messa. La celebrazione eucaristica delle 10.30 sarà presieduta dall’Arcivescovo di Pompei, Monsignor Tommaso Caputo, che, al termine, guiderà i fedeli in processione verso la Basilica per la recita della Supplica a mezzogiorno. A tarda sera il Quadro sarà ricollocato sul Trono.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest